Indipendentemente dal tipo di proposta artistica, si può affidare a Mestieri del Palco la produzione esecutiva dello spettacolo: ci occuperemo di tutte le operazioni burocratiche necessarie, garantendo all’artista o alla compagnia un servizio professionale e affidabile e assicurando al committente competenza e rapidità.

Nelle condizioni più semplici, un evento legato ad una performance artistica prevede:

– un contratto fra committente e compagnia (anche se rappresentata da soggetto altro quale Mestieri del Palco);
– un contratto e le relative pratiche di assunzione del lavoratore dello spettacolo;
– un certificato di agibilità per la data di esibizione;
– una polizza di responsabilità civile;
– l’apertura del permesso SIAE;
– un calcolo e versamento di tributi e contributi previdenziali dovuti;
– una emissione della fattura e gestione della riscossione del cachet pattuito con il committente;
– un pagamento del compenso spettante all’artista (obbligatoriamente tramite bonifico bancario);
– la gestione della chiusura dell’esercizio contributivo e retributivo (C.U. di fine anno).

Ci sono inoltre delle occasioni (ad esempio nei rapporti con gli enti pubblici) in cui per occuparsi della produzione esecutiva di uno spettacolo si ha bisogno di ulteriori requisiti:

– essere in possesso di matricola INPS ed INAIL;
– avere il DURC in ordine (Documento Unico di Regolarità Contributiva);
– essere in regola con la normativa sulla sicurezza sul lavoro;
– essere in regola con la normativa sul lavoro nello spettacolo riguardante l’assunzione degli artisti;
– essere iscritti alla Camera di Commercio;

inoltre non obbligatorio, ma spesso necessario:

– essere in possesso della PEC;
– avere un gestionale per la fatturazione elettronica;
– essere in possesso della firma digitale per il legale rappresentante.

Avvalendosi di tutta la propria esperienza e di professionisti esperti nel settore della consulenza tributaria e del lavoro nel campo artistico, Mestieri del Palco solleva gli artisti da tutte queste incombenze permettendogli di dedicare energie, creatività ed ingegno esclusivamente all’essenza del proprio lavoro. Ogni artista che richiede servizi per lo spettacolo a Mestieri del Palco oltre ad avere una consulenza gratuita legata agli aspetti contributivi e previdenziali, si garantirà:

– una tutela assicurativa in caso di infortunio;
– una tutela assicurativa in caso di danno causato;
– tranquillità assoluta in caso di controllo dell’ispettorato del lavoro, SIAE o similari;
– la costruzione della propria carriera previdenziale in ottica pensionistica;
– una condotta eticamente e burocraticamente ineccepibile;
– la possibilità di avere alle spalle una realtà strutturata e solida che si faccia carico di qualsiasi tipo di problematica.

Avendo i requisiti necessari per gestire i corrispettivi in entrata, Mestieri del Palco può gestire, ove necessario, gli incassi, la loro relativa rendicontazione e le imposte derivanti, oltre che occuparsi ovviamente di richiedere il permesso di rappresentazione.

Accesso ai finanziamenti pubblici

Progetto Zeta permette anche a singoli artisti e realtà emergenti di accedere a finanziamenti pubblici destinati al settore teatrale.

Consulenza e progettazione

Progetti personalizzati per la partecipazione a bandi regionali, nazionali ed europei dedicati al mondo dello spettacolo.

Certificato di agibilità – ex ENPALS

Ogni impresa che voglia avvalersi delle prestazioni dei lavoratori dello spettacolo deve avere a disposizione un certificato di agibilità

Consulenza per la comunicazione

Forniamo consulenza per la comunicazione agli artisti, on line e off line. Dopo un’attenta analisi della situazione di partenza progettiamo e realizziamo strategie ad hoc per ogni singolo progetto.

Consulenza per la Privacy

Dopo un’analisi specifica del contesto organizzativo e dei flussi relativi al trattamento dei dati, forniamo gli strumenti per adeguarsi correttamente al GDPR e mantenere efficaci ed aggiornate le misure di sicurezza adottate.